Automobili Spot Telefonia Tv

Nuovo Spot FIAT 500L – “Crescere è Cool”

 

Uno degli spot che in questi giorni più mi ha colpito è la nuova campagna della Fiat 500 L, con slogan “Crescere è Cool” ( che significa crescere è avanti/bello/”figo” ).

Partita il 16 settembre sulle principali TV nazionali presenta la nuova Fiat 500L, una vettura totalmente nuova che unisce l’iconicità dello stile 500 alla funzionalità del design Made in Fiat.

“Il nuovo Spot di  Fiat Nuova 500”

Modello che deriva nel design dalla  Fiat Nuova 500, anche conosciuta come Fiat 500 o come Cinquino, è un’automobile superutilitaria della casa torinese, prodotta dal 1957 al 1975, ripresentate già nel 1991 come Fiat Cinquecento e nel 2007 come Fiat 500.

Ideato dall’agenzia Leo Burnett e diretto dal regista Thierry Poiraud, il filmato è il primo di una serie di spot multi-soggetto, che farà crescere in ogni telespettatore la voglia di scoprire la nuova vettura in tutta la sua grandezza. Perché, come recita il claim, “Con 500L crescere è cool”.

Protagonista dello spot un bimbo dall’aria birbantella che dal sedile posteriore della nuova 500L si diverte ad allargare magicamente – grazie ai suggestivi effetti speciali – tutto ciò che vede al di là del vetro. Per farlo gli basta un semplice gesto delle dita, che ricorda la lettera “L”, proprio come si fa con un touchscreen.

Un gesto che sigla una creatività nata sulle caratteristiche stesse dell’auto, a partire dal suo nome dove la lettera “L” sta per “Large’, intesa come funzionalità e spazio.

Gesto divenuto ormai di uso quotidiano ma che ha origine in altro strumento oggi diffusissimo e quanto mai attuale : lo smart-phone.

Il termine esatto inglese del movimento delle dita è pinch to zoom o pinch and zoom.

Nuova Fiat 500 – Pinch to zoom

 

Descrive il movimento che si fa avvicinando o allontanando pollice e indice per ridurre o ingrandire le dimensioni di visualizzazione di un’immagine o di altri oggetti. Brevetto del grande Steve Jobs della famosa Apple e al centro dell’attenzione della cronaca di questi giorni : ne stanno parlando tutti i media, Samsung dovrà pagare più di un miliardo di dollari ad Apple per aver violato alcuni brevetti dell’azienda americana tra cui appunto questo.

Infine, l’anima dello spot trasmette il senso di una tecnologia semplice da usare : il touch screen  del sistema multimediale da cui è possibile gestire tutti i principali contenuti media presenti sulla vettura come radio, telefono cellulare, mediaplayer, i-Pod o smartphone, tutto rigorosamente senza fili.

Attenzione quindi puntata nuovamente sulle interfaccehuman-friendly‘ che lo spot esprime appieno.

Prodotto dalla casa di produzione Movie Magic e con la colonna sonora dalla cover di “All together now” dei Beatles realizzata da Red Rose. 

Curiosità : la stessa canzone è stata utilizzata in uno spot istituzionale della Tim.
Claim: “Dove gli altri vedono solo telefonini, noi vediamo molto di più”.
In questo caso il brano era stato riadattato da Ferdinando Arno’.

 

“Spot Tim – “All Together Now”

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This site is protected by wp-copyrightpro.com