Marketing

Alitalia e Freccia Rossa : guerra aperta !

In questi giorni sono rimasta colpita dalla guerra aperta scatenata da Alitalia per portar via i clienti alle ferrovie.

I casi in questione sono stati 2 :

Iniziamo con la mattinata dell 8 di ottobre quando con un blitz un commando di ragazzi mimetizzati da passeggeri qualunque, con zainetto e iPod, due per vagone, irrompono su tutti i convogli ad alta velocità di Trenitalia e di Ntv che collegano la Roma e Milano, piazzando un volantino su ogni posto.

Hostess Alitalia fanno valantinaggio in Stazione

Vi era scritto : “Sai qual è la traiettoria più veloce per unire due punti?».

Ma la risposta appariva solo unendo i pallini numerati : “Roma-Milano, 70 minuti, 99 euro. Con Alitalia”.

Simpatica la trovata del volantino, ma la cosa che più mi ha colpita è che lo stesso viene distribuito in casa dei diretti concorrenti, o meglio sui treni dei diretti concorrenti !!!
Il triangolino tricolore che compariva in basso a destra già semplificava il rebus. Voltando il foglietto, il messaggio diventava chiarissimo (ma anche qui bisognava munirsi di penna e collegare i numeretti con i trattini): «Acquista un biglietto sul sito Alitalia. com e riceverai il 20% di sconto inserendo il codice Roma-Milano ».

Il volantino Alitalia distribuito nei treni

Un flash mob promozionale in piena regola scattato alle stazioni Termini e Ostiense di Roma e Centrale e Garibaldi di Milano.

Ma come dicevo non è tutto : il mattino del giorno seguente hostess dell’Alitalia in divisa hanno iniziato a distribuire volantini ai passeggeri in partenza dalla stazione centrale di Milano per illustrare i vantaggi cronometrici dell’aereo rispetto al treno.

Nel volantino distribuito si propongono tariffe scontate mettendo a confronto i tempi medi di percorrenza aereo-treno sulla Roma-Milano da casa a destinazione. Tre ore e 20 minuti in tutti e due i casi, ma, provocatoriamente, Alitalia inserisce nella colonna del viaggio in aereo anche 40 minuti per un «massaggio shiatsu» e 25 minuti per «comprare un regalo a mia moglie», concludendo «è vero, in treno e in aereo ci si mette lo stesso tempo».

Volantinaggio Hostess fuori dalle Stazioni

Motivo : effettivamente il treno , ultimamente, con le linee veloci sia di FS che NTV ha iniziato a portar via diversi passeggeri ad Alitalia. Obietto quindi : recuperarli.

Mentre Trenitalia rimuove i volantini e alcuni distributori vengono fermati dalla Polizia Ferroviaria, Alitalia per ora commenta con  “No comment” mentre Ntv “valuterà nei prossimi giorni quali provvedimenti prendere”.

Siamo quindi proprio bel bel mezzo di guerra di marketing e trovo interessante vedere che anche grosse aziende alla fine poi scendono in piccole battaglie degne del più piccolo negozio di provincia ed un po’ lontane dagli spot con Raul Bova !

Lo spot con Raul Bova :

Quale sarà la prossima mossa ??

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This site is protected by wp-copyrightpro.com