Il mondo della pubblicità, ma solo per passione – Blog

Arrivano leggings antistupro !

Buongiorno,
e oggi vi parlo delle bellissime calze antistupro.

Eh sì perché pare che le donne vengano violentate a causa del loro abbigliamento provocante.

Perchè se ti violentano mentre portavi una minigonna vuol dire che c’era un alibi!

Dunque per non subire violenza basta rendersi un po’ più bruttine, ecco magari se evitassimo di farci la ceretta…

Ma lo stupro non è violazione della libertà di scelta ??
Pensate che dal 2011, in Canada, sono nate delle manifestazioni (poi propagate in tutto il mondo), le cosiddette SLUT WALK, dove le partecipanti protestano contro la giustificazione dello stupro in riferimento alle pure apparenze della donna (gambe in vista, scollature ecc..).

Arrivano i leggings antistupro

Il movimento è nato quando un agente affermava “Le donne dovrebbero evitare di vestirsi come troie” (in inglese slut).

Ma allora qualcuno ha pensato alla soluzione.

In alcuni social network in Cina ( il Sina Weibo (新浪微博, Xīnlàng Wēibó) è un sito di microblogging cinese. È un ibrido fra Twitter e Facebook, è uno dei siti più frequentati della Cina, si calcola che più del 50% delle persone che hanno accesso a internet in Cina usi Sina Weibo, quasi come il market di Twitter in USA. Conta più di 300 milioni di iscritti e 2 milioni di pubblicazioni giornaliere) è stata pubblicata la foto dei leggings antistupro, calze molto molto particolari che promettono di tenere alla larga i maniaci.

Non sono altro che delle calze piene di peli. Alcuni le vedono sexy (?) altri le trovano assurde… Di certo non hanno nulla a che vedere con gli stupri, a mio avviso.
Pare che abbiano anche un dispositivo interno programmato per mandare una scossa elettrica all’eventuale aggressore…con tanto di gps…

Chissà se qualche produttore deciderà di metterle in commercio anche solo per provocazione…

antistupro, leggings, Sina Weibo, slut, slut walk, social, stupro Abbigliamento

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.pubblicitaperpassione.com/home/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273